Emirates vegan

In volo con gusto: la compagnia Emirates propone più di 300 ricette vegane

La crescita del 40% nella richiesta di piatti a base vegetale spinge Emirates a espandere la sua offerta gastronomica

Emirates, la rinomata compagnia aerea, ha recentemente annunciato l’ampliamento del suo assortimento di piatti vegan a bordo dei suoi voli e nelle sue lounge. Questa mossa arriva in risposta a un incremento del 40% nella domanda di pasti a base vegetale, una tendenza in crescita grazie a iniziative come Veganuary.

Nel 2023, Emirates ha servito oltre 450.000 pasti vegani, un notevole aumento rispetto ai 280.000 pasti dell’anno precedente. Questo cambiamento riflette non solo la crescente domanda globale di opzioni vegane, ma anche un impegno più ampio della compagnia aerea verso opzioni alimentari sostenibili e inclusive.

Un’esperienza gastronomica di classe

La varietà dei piatti offerti tocca tutte le classi di viaggio, da Economy a First Class, con delizie culinarie come polenta, ragù di funghi e tofu tikka masala. Queste offerte non solo soddisfano le esigenze dei passeggeri vegani ma attraggono anche chi cerca un’opzione salutare e leggera durante il viaggio.

piatti vegan Emirates
Fonte delle foto: comunicato stampa Emirates

Gli ingredienti dietro il successo

Emirates attribuisce il successo dei suoi piatti vegani alla qualità e varietà degli ingredienti utilizzati, provenienti da tutto il mondo. Questo include proteine vegetali di Beyond Meat dalla California, cioccolato vegano dalla Francia e prodotti locali freschi come l’insalata coltivata idroponicamente.

Guardando al futuro, Emirates prevede di introdurre nuovi piatti principali vegani, snack e dessert come torte al cioccolato e pizza vegana, continuando a evolversi e ad adattarsi alle preferenze in continua evoluzione dei suoi passeggeri.

Alcuni dati rilevanti:

  • Espansione delle ricette vegane: nel 2023, Emirates ha offerto oltre 300 ricette vegane, un incremento rispetto alle 180 ricette del 2022, distribuite in 140 destinazioni.
  • Aumento dei pasti vegetali serviti: più di 450.000 pasti a base vegetale sono stati serviti a bordo nel 2023, rispetto ai 280.000 del 2022.
  • Crescita del consumo: il consumo di pasti vegani è cresciuto del 40% anno su anno. In Africa, Sud-Est Asiatico e Medio Oriente, con incrementi rispettivamente del 4%, 5% e 34%.
  • Economy class al top: la maggior parte dell’aumento del consumo di pasti vegani si è verificata in Economy Class.
  • Aumento su rotte specifiche: aumenti significativi nel consumo di pasti vegani sono stati rilevati sulle rotte per Cina, Giappone e Filippine.
  • Aumento dei pasti vegan anche nell’ambito del personale della compagnia: molti membri dell’equipaggio Emirates hanno adottato una dieta vegana dal 2018, quando sono stati introdotti pasti vegani per l’equipaggio.

Leggi anche:

Oatly arriva ad alta quota: al via la partnership con SWISS per portare il latte vegetale su tutti i voli della compagnia

Scegli i prodotti certificati VEGANOK e sostieni così la libera informazione!


Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

Scarica gratuitamente il nostro magazine

Leggi altri articoli