Animali Invisibili di Claudio Leandri

Categoria:

Product Description

Gli animali invisibili sono quelli di cui ci nutriamo: scatole biologiche private di qualsiasi identità soggettiva, le cui funzioni cognitive ed emotive rappresentano eventi puramente accidentali rispetto alla loro utilità merceologica.

Il genocidio proliferativo che si consuma nella moderna zootecnia intensiva, subordina qualsiasi considerazione della sofferenza animale ad un modello nutrizionale iniquo, fallimentare e palesemente insostenibile, sia sotto il profilo ambientale che rispetto alle prospettive socio-demografiche che si delineano per i prossimi decenni.

Scritto da ex dirigente d’azienda nel settore alimentare e della zootecnia, il presente saggio esplora la questione animale nella sua dimensione etica, ma anche in quella politica. Le istanze animaliste, infatti, non sono più ascrivibili solo al registro delle scelte personali di consumo, ma devono dirigersi al cuore della politica: come rivendicazione di scelte alternative alla odierna civiltà alimentare, ma anche come espressione di valori inclusivi, tutoriali, utopici, antagonistici rispetto alle derive di restrizione identitaria – etniche, localistiche, familistiche – che contraddistinguono la decadenza culturale del periodo in cui viviamo.

Titolo: Animali invisibili. La deriva etica della nostra civiltà alimentare.
Autore: Claudio Leandri
Casa Editrice: Dissensi Edizioni
Anno di pubblicazione: 2017

Visualizza l'etichetta
Prodotto da Dissensi Edizioni