Emanuele Di Biase

Master Pastry Chef

Nato a Prato il 9 Giugno 1975. Appassionato di cucina e pasticceria fin da bambino, comincia a mettere le “mani in pasta” all’età di 8 anni.

Nel 1989 diventa apprendista pasticcere presso la pasticceria Jolly di Prato e contemporaneamente frequenta la scuola professionale di pasticceria e cucina IAPAF di Firenze, dove si diploma invece che in 5 anni dopo un anno, e per questo motivo riceve:
– diploma di Chef pasticcere di primo livello
– Premio miglior pasticcere
– Premio scuola come miglior alunno
– Targa dalla Provincia
– Targa dal sindaco di Firenze
– Premi in materiali didattici e strumenti da varie aziende del settore

Nel 1990 entra a far parte dello staff di Luca Mannori campione del mondo di pasticceria dove rimane come primo pasticcere per molti anni.

PREMI
Nel 2003 vince la sua prima medaglia d’ oro agli INTERNAZIONALI D’ ITALIA concorso organizzato dalla FIC federazione italiana cuochi

tra il 2003 e il 2016 riceve altre medaglie e premi come :

– 5 Medaglie d’ oro agli INTERNAZIONALE D’ ITALIA
– Medaglia d’ argento ai mondiali a Lussemburgo
– Premio miglior cioccolatino in concorso a Rimini con Felclin azienda di cioccolato
– Premio miglior biscotto a Carrara con la DMP azienda di materie prime
– Premio miglior torta durante la selezione per la coppa del mondo di pasticceria al SIGEP a Rimini
– Premio miglior opera artistica concorso a regioni organizzato dal CAST ALIMENTI scuola di pasticceria e cucina a Brescia
– Premio come Master Chef Vegan da NIP Nazionale NIP di Forlì

Formulatore di prodotti vegan per industrie alimentari, cucina, pasticceria, gelateria.

Consulente pastry chef vegan per esercizi commerciali

Direttore della VEGANOK ACADEMY presso Università dei Sapori di Perugia

Docente presso la scuola di pasticceria e gelateria Atheneum Comprital, con sede in Italia, Polonia, Cina, Emirati Arabi.

Socio onorario presso ASSOVEGAN Associazione Vegani Italiani Onlus

Autore del libro “Emozioni”, un viaggio partito ventisette anni fa, che racconta passione, amore, e la continua ricerca di sapori e colori nuovi, racchiusi in 40 ricette vegan.